Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Opportunità

 

Opportunità

Invito a manifestare interesse a partecipare alla procedura per l'affidamento del servizio di fornitura di ore di docenza interinale per i corsi di lingua italiana presso l'IIC di Rabat

AI SENSI DELL’ART. 36, D.LGS. 50/2016 COME MODIFICATO DAL D.LGS. 56/2017

1) Stazione appaltante:

Istituto Italiano di Cultura - Rabat

2 bis, av. Ahmed El Yazidi (ex-Meknès) Hassan BP 111- 10.000 Rabat

Tél. : +212-(0)537-766826/47 -Fax: +212-(0)537-766856

PEC:iic.rabat@cert.esteri.it

2) Destinatario:

Società fornitrici di lavoro interinale, in regola con la normativa marocchina in materia di lavoro temporaneo.

3) Oggetto:

Messa a disposizione di personale docente qualificato per ore di lavoro interinale per l'insegnamento della lingua italiana presso l’Istituto Italiano di Cultura di Rabat. I docenti selezionati dovranno essere in possesso di laurea in lingua e cultura italiana ed equipollenti, di diploma di specializzazione riconosciuto per l'insegnamento dell'italiano come lingua straniera (DITALS, DILS-PG, CEDILS) e/o del CAPES - Certificato di attitudine per l'insegnante di secondo grado - e di adeguate competenze pedagogiche e comprovata esperienza professionale, nonché di regolare permesso di lavoro nel Regno del Marocco.

I corsi di lingua proposti dall'Istituto Italiano di Cultura di Rabat sono strutturati su 3 livelli principali suddivisi in sei moduli: Elementare A (A1 e A2), Intermedio B (B1 e B2), Avanzato C (C1 e C2) in base al Quadro Comune di Riferimento per le Lingue stabilito dal Consiglio d’Europa.

L'operatore economico aggiudicatario del servizio dovrà essere in regola con la normativa italiana e marocchina ed in particolare con le norme locali in materia di lavoro temporaneo e sarà titolare esclusivo del rapporto di lavoro con gli interessati, nonché di tutti gli obblighi retributivi, assicurativi, previdenziali ed assistenziali concernenti le ore di lavoro prestato, ai sensi della legge marocchina.

4) Importo e durata dell’Appalto:

Il contratto ha durata annuale in corrispondenza dell'anno scolastico 2020/2021 , con decorrenza dal 30/09/2020 e termine al 31/08/2021.

Il valore complessivo della fornitura non è determinato, in quanto il numero di ore di docenza richieste può variare nel corso dell'anno in base all’andamento delle iscrizioni e della conseguente formazione di classi. Il valore lordo di riferimento desumibile dalla media dei due anni precedenti è di circa Euro 78.500, ma esso non costituisce in alcun modo il valore della fornitura in oggetto.

Gli operatori economici interessati dovranno, pertanto, presentare un'offerta di tariffe orarie comprensive di tutti gli oneri previdenziali ed assistenziali del personale interinale che saranno integralmente a loro carico.

5) Procedura di scelta del contraente:

Procedura negoziata ai sensi dell'art. 36, d.lgs. n. 50/2016.

6) Soggetti ammessi:

Sono ammessi a partecipare alla procedura operatori economici, in regola con le vigenti disposizioni normative marocchine ed italiane, in particolare con le norme in materia di lavoro interinale, nonché con tutte le previsioni di legge in materia di sicurezza e trasparenza e con particolare riferimento all'art. 45, d.lgs. n. 50/2016, in possesso dei requisiti di ordine generale di cui all'art. 80, d.lgs. n. 50/2016 come modificato dal D.Lgs. n. 19 aprile 2017 n. 56.

7) Modalità di presentazione delle manifestazioni di interesse

Gli operatori economici possono presentare la manifestazione di interesse tramite comunicazione cartacea o elettronica agli indirizzi predetti, allegando copia del documento di identità del sottoscrittore.

La manifestazione di interesse dovrà essere resa sotto forma di dichiarazione sull’onore relativamente al possesso dei requisiti di partecipazione di cui al punto precedente.

8) Termine di presentazione dell’istanza:

Le manifestazioni d’interesse dovranno pervenire entro le ore 12 del 15 settembre 2020

9) Criterio di aggiudicazione:

Offerta con il prezzo più basso a parità di qualità dei docenti selezionati, le cui competenze professionali, di cui all'oggetto di questo invito, dovranno essere valutate ad insindacabile giudizio dell'Istituto Italiano di Cultura.

10) Altre informazioni

Il presente annuncio costituisce esclusivamente un invito a manifestare interesse e non un’offerta al pubblico ex art. 1336 cod. civ., né comporta per l’Istituto Italiano di Cultura alcun obbligo nei confronti dei soggetti interessati.

L’Istituto Italiano di Cultura si riserva ogni decisione in merito alla procedura, inclusa quella di modificarne i termini, le modalità ed i contenuti, di sospenderla o interromperla, qualunque sia il grado di avanzamento della stessa, senza che gli interessati possano avanzare nei confronti della stessa alcuna pretesa a titolo risarcitorio o di indennizzo. Per ogni chiarimento ed informazione, gli interessati dovranno rivolgersi per iscritto a mezzo posta elettronica all’indirizzo:

iic.rabat@cert.esteri.it

RABAT, 27/07/2020

-----------------------------------------------------------------------------------------

Nuovo dottorato presso la Scuola Superiore Meridionale - Napoli

Nuovo dottorato di ricerca interdisciplinare presso la Scuola Superiore Meridionale (LINK) istituita presso l’Università di Napoli Federico II.

Il dottorato riguarda i temi del Rischio e della Complessità ed è aperto a studenti con Lauree Magistrali (o equivalenti) in Matematica, Fisica o Ingegneria provenienti da qualsiasi parte del mondo.

Il Collegio di Dottorato è formato da docenti di chiara fama provenienti da tutto il mondo (University of California Santa Barbara, New York University, Humboldt Universitaet Berlin, University College London, Macquarie University, University of Washington).

I posti a disposizione sono 6 tutti coperti da borse di studio e le scadenza per le domande è il 30 giugno 2020.

Locandina del dottorato e un breve annuncio in inglese

XXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXX

Bando premi traduzioni Fondo potenziamento cultura e lingua italiana all’estero - anno 2020

Proroga scadenza domande al 25 Maggio 2020

Ai sensi del D.L. 17 marzo 2020, art.103, il termine di presentazione delle istanze per la partecipazione al Bando di concorso per la concessione di Riconoscimenti per le traduzioni da finanziare con il Fondo per il potenziamento della cultura e la lingua italiana all'estero, istituito ai sensi della L. 11 dicembre 2016, n. 232 è prorogato al 25 Maggio 2020.

Per maggiori informazioni, ecco il LINK

----------------------------------------------------------------------------------------------

SECONDA EDIZIONE DI VIVO D'ARTE - CONCORSO - PREMIO DEDICATO AI GIOVANI ARTISTI ITALIANI, RESIDENTI STABILMENTE ALL'ESTERO

------------------------------------------------------------------------------------------------

XIX PREMIO INTERNAZIONALE DI ITALIANISTICA NELL'AMBITO DELLA 47MA EDIZIONE DEI PREMI INTERNAZIONALI FLAIANO-BANDO PER L'EDIZIONE 2020

-----------------------------------------------------------------------------------------------

MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITA' CULTURALI E PER IL TURISMO-CIRCOLARE N. 9 DEL 14 MARZO 2011 PER L'ASSEGNAZIONE DI PREMI NAZIONALI PER LA TRADUZIONE 2020: LINK

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Bando pubblicato dall’ASI (Agenzia Spaziale Italiana) relativo ad un corso aperto anche ai Paesi africani e destinato a studenti universitari e ricercatori: LINK

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 


59